Animali selvatici

Animali selvatici.

Si possono acquistare online,
anche rettili e formichieri

di Angelo Severino ©

 

Il commercio di animali selvatici (felini, scimmie, animali marini, ecc.) è esploso due decenni fa e attualmente sono milioni gli esemplari che vengono importati nell’Unione Europea e negli Stati Uniti per farne animali da compagnia o per usare la loro pelle nel campo dell’abbigliamento e degli accessori di moda. È esploso anche il commercio online e le ordinazioni riguardano tutti gli animali, inclusi i formichieri che arrivano dalla Nigeria.

Stando a un’inchiesta dell’International Fund for Animal Welfare in sei settimane sono apparsi più di 5000 annunci online per il valore di 3 milioni di euro. La recente operazione dell’Interpol contro il traffico di animali selvatici ha prodotto 20 mila sequestri nel solo mese di giugno e i rettili rappresentano in assoluto quelli più contrabbandati. Il traffico di questi animali sta mettendo a repentaglio la sopravvivenza di alcune specie e favorendo la diffusione di malattie tra gli esseri umani.

L’Interpol ha indagato 180 individui ed effettuato decine di arresti in tutto il mondo, 21 dei quali nella sola Spagna. Il traffico clandestino di animali esotici non nuoce solamente all’ambiente ma anche per finanziare illegalmente, con gli introiti, gruppi armati e il terrorismo.

© Riproduzione riservata

torredienna.it
La verità sulla Torre ottagonale di Enna


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *