L'Ora Siciliana

L'Ora Siciliana, diretto da Angelo Severino, è un giornale di cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Ricerca storica

Pagina: ora.siciliana

  • Angela Romano
    la bimba di 9 anni fucilata
    perché accusata di essere una brigantessa
    La rappresaglia fu crudele e incivile
    e furono fucilate SETTE vittime innocenti
    per brigantaggio
    La rivolta esplosa il 1° gennaio 1862 a Castellamare del Golfo (Trapani) fu una sommossa popolare a carattere sicilianista finalizzata a contestare e a d…
    [Leggi tutto]

  • Angela Romano
    la bimba di 9 anni fucilata
    perché accusata di essere una brigantessa
    La rappresaglia fu crudele e incivile
    e furono fucilate SETTE vittime innocenti
    per brigantaggio
    La rivolta esplosa il 1° gennaio 1862 a Castellamare del Golfo (Trapani) fu una sommossa popolare a carattere sicilianista finalizzata a contestare e a d…
    [Leggi tutto]

  • Angela Romano
    la bimba di 9 anni fucilata
    perché accusata di essere una brigantessa
    La rappresaglia fu crudele e incivile
    e furono fucilate SETTE vittime innocenti
    per brigantaggio
    La rivolta esplosa il 1° gennaio 1862 a Castellamare del Golfo (Trapani) fu una sommossa popolare a carattere sicilianista finalizzata a contestare e a d…
    [Leggi tutto]

  • 58 giovani eroi dell’Evis
    contro 3.000 soldati italiani.
    La battaglia del 29 dicembre 1945
    di Monte San Mauro.

    Era il 29 dicembre del 1945. A Caltagirone, in località Monte San Mauro, si svolse l’epica battaglia che coinvolse 58 giovani dell’Evis (Esercito Volontario per l’Indipendenza della Sicilia) guidati da Concetto Gallo e le truppe…[Leggi tutto]

  • 58 giovani eroi dell’Evis
    contro 3.000 soldati italiani.
    La battaglia del 29 dicembre 1945
    di Monte San Mauro.

    Era il 29 dicembre del 1945. A Caltagirone, in località Monte San Mauro, si svolse l’epica battaglia che coinvolse 58 giovani dell’Evis (Esercito Volontario per l’Indipendenza della Sicilia) guidati da Concetto Gallo e le truppe…[Leggi tutto]

  • 58 giovani eroi dell’Evis
    contro 3.000 soldati italiani.
    La battaglia del 29 dicembre 1945
    di Monte San Mauro.

    Era il 29 dicembre del 1945. A Caltagirone, in località Monte San Mauro, si svolse l’epica battaglia che coinvolse 58 giovani dell’Evis (Esercito Volontario per l’Indipendenza della Sicilia) guidati da Concetto Gallo e le truppe…[Leggi tutto]

  • 58 giovani eroi dell’Evis
    contro 3.000 soldati italiani.
    La battaglia del 29 dicembre 1945
    di Monte San Mauro.

    Era il 29 dicembre del 1945. A Caltagirone, in località Monte San Mauro, si svolse l’epica battaglia che coinvolse 58 giovani dell’Evis (Esercito Volontario per l’Indipendenza della Sicilia) guidati da Concetto Gallo e le truppe…[Leggi tutto]

  • L’INCARNAZIONE DIVINA
    È IL VERO SIGNIFICATO DEL NATALE
    Nel Cristianesimo è Dio che cerca l’uomo. Nelle altre religioni è il contrario. L’incarnazione di Gesù è la storia più bella che sia stata mai raccontata, una storia che portò speranza e fede a un mondo in schiavitù. È una storia a noi molto familiare che abbiamo sentito tante volte.
    [Leggi tutto]

  • L’INCARNAZIONE DIVINA
    È IL VERO SIGNIFICATO DEL NATALE
    Nel Cristianesimo è Dio che cerca l’uomo. Nelle altre religioni è il contrario. L’incarnazione di Gesù è la storia più bella che sia stata mai raccontata, una storia che portò speranza e fede a un mondo in schiavitù. È una storia a noi molto familiare che abbiamo sentito tante volte.
    [Leggi tutto]

  • L’INCARNAZIONE DIVINA
    È IL VERO SIGNIFICATO DEL NATALE
    Nel Cristianesimo è Dio che cerca l’uomo. Nelle altre religioni è il contrario. L’incarnazione di Gesù è la storia più bella che sia stata mai raccontata, una storia che portò speranza e fede a un mondo in schiavitù. È una storia a noi molto familiare che abbiamo sentito tante volte.
    [Leggi tutto]

  • L’INCARNAZIONE DIVINA
    È IL VERO SIGNIFICATO DEL NATALE
    Nel Cristianesimo è Dio che cerca l’uomo. Nelle altre religioni è il contrario. L’incarnazione di Gesù è la storia più bella che sia stata mai raccontata, una storia che portò speranza e fede a un mondo in schiavitù. È una storia a noi molto familiare che abbiamo sentito tante volte.
    [Leggi tutto]

  • Riaffermare i valori e i significati
    delle festività natalizie
    Contro le tante iniziative miranti a “de-cristianizzare” e a “de-sicilianizzare” le feste di Natale, è doveroso riaffermarne i valori e i significati senza cedere alle tentazioni di segno contrario, compresa quella di “islamizzare” tutto e tutti.
    Leggi tutto l’articolo

  • Riaffermare i valori e i significati
    delle festività natalizie
    Contro le tante iniziative miranti a “de-cristianizzare” e a “de-sicilianizzare” le feste di Natale, è doveroso riaffermarne i valori e i significati senza cedere alle tentazioni di segno contrario, compresa quella di “islamizzare” tutto e tutti.
    Leggi tutto l’articolo

  • Contro le tante iniziative miranti a “de-cristianizzare” e a “de-sicilianizzare” le feste di Natale, è doveroso riaffermarne i valori e i significati senza cedere alle tentazioni di segno contrario, compresa quella di “islamizzare” tutto e tutti.

    Leggi tutto l’articolo

Vai alla barra degli strumenti