L'Ora Siciliana

Cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Ricerca storica

Challenge Ford MPM. Domenica 9 giugno a Pergusa

Il Challenge Ford MPM

Challenge Ford MPM

Sport&Business, in pista a sostegno dei bisognosi

Pergusa (Enna), 8 giugno 2019 – Oggi e domani a Pergusa il Challenge Ford MPM, un trofeo nazionale riservato alle vetture Ford Ka in versione “racing”. Si tratta di un campionato monomarca che, grazie ai bassi costi di gestione, favorirà la partecipazione di molti appassionati. Four Project Italia è la società che organizza il campionato che prevede un calendario con gare di velocità in pista, gare endurance in pista e gare di velocità in salita.

Tornano così a rombare i motori a Pergusa dopo la prova inaugurale dello scorso 28 aprile che ha messo in bella mostra il circuito dell’ennese ristrutturato recentemente e alla ricerca di un rilancio nell’anno in corso.

Tanti i piloti siciliani che scenderanno in pista e fra questi il gentleman driver Gio Finocchiaro che rientra dopo un lungo periodo di inattività. Finocchiaro, in collaborazione con gli organizzatori del Challenge Ford MPM, è l’ideatore dell’iniziativa Sport & Business che intende coinvolgere e mettere in “rete” le aziende che intendono promuovere la loro attività attraverso il motorsport.

VL’iniziativa, infatti, oltre alla presenza, come sponsor, su una vettura impegnata in gara, prevede una massiccia campagna media che sarà collegata con l’evento sportivo. A Pergusa, ampio spazio alla rete di imprese “Eccellenza dono di natura”, un network di imprese che operano nei settori turismo, agroalimentare ed artigianato, riconosciuta da parte del Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo.

Infine, Sport & Business sosterrà,  nel 30esimo anno dalla nascita, il Banco Alimentare un’associazione no profit che da anni sostiene i più bisognosi attraverso raccolta di generi alimentari. Gli appassionati che si recheranno a Pergusa domani (domenica 9 giugno) troveranno il gazebo del Banco dove potranno acquistare dei prodotti biologici per aiutare i più poveri.

Ricordiamo che l’Associazione Banco Alimentare della Sicilia ONLUS è un ente no profit che opera dal 1998 sul territorio siciliano. Aderisce alla Rete Nazionale del Banco Alimentare, distribuendo gratuitamente cibo in sette provincie siciliane a oltre 490 strutture caritative. Il totale degli assistiti è di oltre 160 mila. Tutto questo è possibile grazie al lavoro di nove dipendenti e trenta volontari, distribuiti su un magazzino centrale e due periferici, per un totale di 1.840 mq.

 

Scarica i pdf del giornale
Diventa editore de “L’Ora Siciliana”
Leggi come sostenerci


Rispondi

Vai alla barra degli strumenti