L'Ora Siciliana

Cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Ricerca storica

Retiarius. I pusher ripresi in questo video

Operazione Retiarius

Operazione Retiarius.
I pusher ripresi in questo video

≈ ≈ ≈

Enna, 25 luglio 2019 – Nella notte del 23 luglio, come abbiamo pubblicato, è stata smantellata la rete di pusher che spacciava nel centro storico di Piazza Armerina. La Polizia di Stato, con l’operazione denominata “Retiarius”, ha eseguito 24 misure cautelari e denunciato 47 persone, alcune delle quali minorenni all’epoca dell’inizio delle indagini.

[ LEGGI la notizia e guarda il VIDEO dell’arresto ]

Sono tutte indagate per reati inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Il notevole volume d’affari era tale da consentire agli indagati di sostenersi e di mantenere un buon tenore di vita.

La Squadra Mobile di Enna ha arrestato anche GAGLIANO Massimo, classe 1998, nato a Piazza Armerina, che non era stato trovato a casa nel momento della retata perché si trovava in Grecia. I poliziotti, ieri notte, lo hanno rintracciato e bloccato subito dopo essere rientrato in Sicilia all’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo.

Gagliano, dopo gli adempimenti di rito, è stato accompagnato agli arresti domiciliari, come disposto dall’ordinanza emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Enna.

Guarda i pusher ripresi in questo video

Per individuare i pusher che spacciavano nel centro storico di Piazza Armerina furono autorizzate intercettazioni telefoniche e osservazioni di video sorveglianza, attraverso le quali sono stati individuati e poi arrestati gli spacciatori.

≈ ≈ ≈

La verità sulla Torre ottagonale di Enna
torredienna.it

Rispondi

Vai alla barra degli strumenti