L'Ora Siciliana

L'Ora Siciliana, diretto da Angelo Severino, è un giornale di cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Ricerca storica

Confraternita del SS. Salvatore di Enna. Ecco l’inno

Confraternita SS. Salvatore di Enna

La Confraternita SS. Salvatore di Enna ha il suo inno
“Credo in Te”, scritto e interpretato da Sebastiano Occhino

La presentazione si terrà nella Chiesa del SS. Salvatore
con la partecipazione del Coro Maria SS. della Visitazione

Enna, Venerdì 11.05.2018 – Si intitola “Credo in Te” l’inno della Confraternita del SS. Salvatore di Enna, scritto e interpretato dal compositore Sebastiano Occhino, che sarà presentato in anteprima assoluta domenica 13 Maggio alle ore 19,15 presso la Chiesa del SS. Salvatore di Enna.

L’iniziativa, fortemente voluta dalla confraternita più antica della città, e in particolare dal suo rettore Gaetano Di Venti, è inserita nella programmazione dei festeggiamenti dell’Ascensione, la cui festa ricade proprio sabato 12 e domenica 13 Maggio.

È la prima volta che una confraternita ennese decide di dotarsi di un proprio inno musicale dedicato al proprio protettore. A scriverlo ed eseguirlo il compositore e cantautore ennese Sebastiano Occhino (nella foto in basso), accompagnato dal Coro Maria SS. della Visitazione diretto dal M° Santino Cancaro.

Sebastiano Occhino di Enna«Lavorando alla ricostruzione del nostro ricco archivio – commenta il rettore della confraternita Di Venti – e attraverso una rievocazione storica audio-visiva di fondazione della congrega, abbiamo scoperto che sin dalle origini i nostri antenati erano soliti, all’inizio di ogni incontro, cantare un inno al Salvatore. Con i confrati – prosegue Di Venti – ci siamo chiesti perché non riprendere questa usanza secolare e dotarci, quindi, di un nostro inno facendolo comporre a uno dei maggiori compositori della nostra città, Sebastiano Occhino, che meglio di così non avrebbe potuto tradurre in musica lo spirito della nostra congrega».

«Ho accettato con entusiasmo l’invito  – commenta l’autore Sebastiano Occhino – a comporre questo brano. Ritornare in un ambito artistico spirituale e di fede, dopo la mia esperienza con la preghiera in musica di alcuni anni fa, è sempre una sfida stimolante. Il brano “Credo in Te” vuole interpretare, attraverso la musica e le parole, il sentimento di chi appartiene ad una confraternita così antica e così prestigiosa come quella del SS. Salvatore».

«Nel testo sono presenti, infatti, tutti gli elementi più emblematici che caratterizzano la storia della congrega, secondo i preziosi consigli che mi ha fornito il rettore Di Venti. Comporre questo brano – conclude il compositore – è stata per me un’esperienza unica e intensa, una dichiarazione di fede e di amore nei confronti di Cristo. Ringrazio il Coro Maria SS. della Visitazione ed il M° Santino Cancaro per essersi messi a disposizione contribuendo alla realizzazione e registrazione di questo inno».

L’inno “Credo in Te”, dopo la presentazione di domenica, sarà eseguito in tutte le manifestazioni ufficiali alle quale prenderà parte la confraternita.

Scarica i pdf del giornale
Diventa editore de “L’Ora Siciliana”
oppure leggi come sostenerci


Rispondi

Vai alla barra degli strumenti