L'Ora Siciliana

L'Ora Siciliana, diretto da Angelo Severino, è un giornale di cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Sicilia indipendente

Incendio. A Enna le fiamme arrivano all’autosalone

Incendio auto Enna

Incendio

A Enna le fiamme arrivano all’autosalone.

di Angelo Severino ©
≈ ≈ ≈

In questa estate caldissima e senza piogge, Enna continua a bruciare. Vanno in fumo ettari di macchia mediterranea con le fiamme che spesso arrivano persino a sfiorare poderi e abitazioni della periferia, mettendo a rischio l’incolumità di persone e beni.

Torretta incendio

Erano le 13 e venti di oggi (26 luglio 2017) quando dalla torretta di avvistamento della forestale in località “Strazzavertole” di Enna (nella foto) è stato avvistato un principio di incendio in contrada Mogavero. Scattato l’allarme, in tempi brevissimi, sul posto sono arrivati cinque squadre tra forestale e vigili del fuoco nonché gli uomini della protezione civile che hanno cercato di domare il fuoco che, a causa del vento e della aridità del terreno, velocemente stava bruciando tutto ciò che incontrava, vegetazione e alberi.



Intanto, la Monte-Cantina è stata chiusa al traffico veicolare per il fumo intenso e per le fiamme che pericolosamente hanno lambito il margine della strada. È stato necessario far intervenire un elicottero che, con una migliore visione dall’alto, ha bloccato il propagarsi dell’incendio gettando acqua sulle fiamme. Ci son volute quasi tre ore di duro lavoro per domare del tutto l’incendio.

Purtroppo il fuoco, che intanto interessava anche la contrada Pettirosso, è arrivato fino all’autosalone “Centro Assistenza Auto Renault” provocando non pochi danni alle autovetture parcheggiate lì davanti. Quattro auto in riparazione sono state divorate dalle fiamme mentre altre vetture nuove, in attesa di essere vendute, sono state rovinate esternamente a causa dell’alta temperatura causata dal fuoco.

Fino a tarda sera sono continuati i controlli da parte del personale della forestale per scoprire eventuali focolai rimasti. Le indagini dovranno ora individuare e attribuire eventuali responsabilità per l’incendio e per il suo propagarsi nonché chi e come dovrà risarcire i danni causati all’autosalone della Renault.

Scarica i pdf del giornale
Diventa editore de “L’Ora Siciliana”
oppure leggi come sostenerci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti