L'Ora Siciliana

Cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Ricerca storica

Archivio del Tag: Garibaldi

Fantina. Garibaldini uccisi da soldati piemontesi

Eccidio Fantina

L’eccidio diFantina. Garibaldini uccisi da soldati piemontesi di Angelo Severino © ≈ ≈ ≈ La storiografia ufficiale sul periodo del Risorgimento in Sicilia (ma anche in Italia) non è come la studiamo nei libri di scuola. La cosiddetta unità d’Italia fu anche tragedia. Fu anche scontro fra italiani e gli stessi garibaldini italiani. Fu l’annessione […]

Bronte. La strage del 9 agosto 1860

Bixio a Bronte

La strage di Bronte A Bixio, autentico criminale di guerra, si sono intitolate vie e piazze in Sicilia di Alfonso Cerrati [ Pubblicato su L’Ora Siciliana – Maggio 2015 ] ≈ ≈ ≈ La strage di Bronte. Quello che stiamo per raccontare vi lascerà tanto veleno in corpo perché è una delle più infami storie […]

Garibaldi Giuseppe, di professione pirata

Garibaldi, il pirata

GARIBALDI Garibaldi processato a Palermo e a Napoli, condannato per aver commesso decine di crimini di Angelo Severino © ≈ ∞ ≈ ∞ ≈ ∞ ≈ Garibaldi fu comandante di mercenari e di predoni, di professione faceva il pirata. Era bello, alto, biondo e con gli occhi azzurri. Era l’Eroe dei due Mondi. Nella primavera […]

Garibaldi conquista la Sicilia e frega i Siciliani

Garibaldi frega i Siciliani

Garibaldi Giuseppe conquista la Sicilia e frega i Siciliani. I Piemontesi rapinano i beni ecclesiastici e tagliano le teste ai contadini. Corrado Mirto © Garibaldi Giuseppe. Il 1860 fu l’anno della grande catastrofe per la Sicilia e per l’Italia meridionale. Fu l’anno in cui in queste pacifiche regioni, eredi della grande civiltà della Magna Grecia, […]

1860 e la Sicilia cominciò subito a essere colonia

1860 Sicilia colonia

… e nel mese di maggio del 1860 la Sicilia diventò  «Colonia»! Pubblichiamo integralmente la prefazione scritta da Giuseppe Scianò nel suo nuovo libro: Collana Libri Storie di Sicilia Come si è avuto modo di chiarire in altre specifiche pubblicazioni, nel 1860, fra gli avvenimenti che caratterizzarono la politica e gli equilibri internazionali, emerge su […]

Mafia e camorra hanno un papà. Si chiama Garibaldi

Mafia e camorra e Garibaldi

Mafia e camorra hanno un papà. Si chiama Peppino Garibaldi Mafia e camorra con Garibaldi fanno un salto di qualità Giuseppe Scianò © Coordinatore Centro Studi “Andrea Finocchiaro Aprile” ≈ ≈ ≈ Al fine di evitare che ogni volta le commemorazioni della nascita di  Garibaldi Giuseppe si trasformino in una riproposizione di quell’agiografia risorgimentale, che […]

Angela Romano, la brigantessa di 9 anni

Angela Romano fucilata

Angela Romano la bimba di 9 anni fucilata perché accusata di essere una brigantessa La rappresaglia fu crudele e incivile e, oltre ad Angela Romano, furono fucilate altre SEI vittime innocenti per brigantaggio Giuseppe Scianò © Coordinatore Centro Studi “Andrea Finocchiaro Aprile” ≈ ≈ ≈ La rivolta esplosa il 1° gennaio 1862 a Castellamare del […]

Sud conquistato e Sicilia distrutta

Garibaldi a Marsala

5 maggio 1860 Parte da Quarto l’operazione conquista del Sud e la distruzione del regno delle Due Sicilie di Giuseppe Scianò © (Coordinatore del centro studi e ricerche Andrea Finocchiaro Aprile) In questi giorni ricorre il 156° anniversario di quella che, per la storiografia ufficiale, è ancora celebrata come la “gloriosa spedizione dei Mille” guidata, […]

Masaniello e Garibaldi 3

Per i garibaldesi il bidet trovato nelle case di Palermo era “un oggetto di forma ovale di uso sconosciuto” di Vincenzo Giardino © [ parte terza e ultima ] Arrivati i piemontesi a Palermo cominciarono a saccheggiare le case di tutti quelli che non digerivano l’idea dell’Italia unita. Quando saccheggiavano le case degli aristocratici, gli […]

Masaniello e Garibaldi 2

Bisnonni comunisti infiltrati fra i Mille Garibaldi e garibaldesi accolti in Sicilia con cannoli e buon marsala e bastava dire “Viva l’Italia” che i delinquenti venivano liberati di Vincenzo Giardino © [ parte seconda ] Quando Garibaldi si presentò a Mazzini e a Cavour non fece una buona impressione, oltre a essere brutto, era corto, […]

Vai alla barra degli strumenti