L'Ora Siciliana

L'Ora Siciliana, diretto da Angelo Severino, è un giornale di cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia.



Ricerca storica

Archivio del Tag: Sicilia

Garibaldi Giuseppe, di professione pirata

Garibaldi, il pirata

GARIBALDI Garibaldi processato a Palermo e a Napoli, condannato per aver commesso decine di crimini di Angelo Severino © ≈ ∞ ≈ ∞ ≈ ∞ ≈ Garibaldi fu comandante di mercenari e di predoni, di professione faceva il pirata. Era bello, alto, biondo e con gli occhi azzurri. Era l’Eroe dei due Mondi. Nella primavera […]

1860 e la Sicilia cominciò subito a essere colonia

1860 Sicilia colonia

… e nel mese di maggio del 1860 la Sicilia diventò  «Colonia»! Pubblichiamo integralmente la prefazione scritta da Giuseppe Scianò nel suo nuovo libro: Come si è avuto modo di chiarire in altre specifiche pubblicazioni, nel 1860, fra gli avvenimenti che caratterizzarono la politica e gli equilibri internazionali, emerge su tutti la rapida e precipitosa […]

La rivoluzione del Vespro del 31 marzo 1282

La chiesa del Vespro

La rivoluzione del Vespro del 31 marzo 1282 di Corrado Mirto © Ricorre il 31 marzo l’anniversario dell’insurrezione popolare del Vespro. Anche questo avvenimento deve fare i conti con la campagna di annientamento dell’identità siciliana. La sistematica opera, in atto dal 1860, volta a distruggere l’identità siciliana e a fare scomparire i Siciliani dalla storia, […]

Vespro Siciliano. L’alleanza con l’Aragona – 4

Vespro Siciliano. L’alleanza con l’Aragona. del prof. Corrado Mirto. PRIMA PARTE – 4 L’undici novembre del 1285 morì anche Pietro III. Gli successero i figli Alfonso III in Aragona e Giacomo II in Sicilia. Pochi giorni dopo la morte di Pietro III, Alfonso III affidò a Ruggero Lauria, in procinto di partire da Maiorca per […]

Vespro Siciliano. La vittoria dei Siciliani – 3

Vespro Siciliano. La vittoria dei Siciliani. del prof. Corrado Mirto. PRIMA PARTE – 3 Il principe Carlo e i suoi si difesero valorosamente nella poppa della nave ammiraglia già invasa dai nemici, i quali alla fine aprirono falle nel fondo della nave. E così, mentre la galea si inabissava, i superstiti furono costretti ad arrendersi […]

Vespro Siciliano. L’inizio della rivoluzione – 2

Vespro Siciliano. L’inizio della rivoluzione. del prof. Corrado Mirto. PRIMA PARTE – 2 Il 31 marzo del 1282 a Palermo divampò contro gli Angioini la rivolta che si estese, con grande rapidità, prima ai centri vicini poi a quelli più lontani. Il 5 aprile le bandiere della libera Sicilia sventolavano anche nella parte sud orientale […]

Vespro Siciliano. Dalla guerra alla pace di Caltabellotta – 1

Vespro Siciliano

Vespro Siciliano. Dalla guerra alla pace di Caltabellotta. del prof. Corrado Mirto. PRIMA PARTE – 1 Introduzione. Durante la guerra del Vespro si scontrarono due coalizioni: una, che potremmo chiamare filosiciliana, che all’inizio era formata dalla Sicilia e dal regno d’Aragona; un’altra, che potremmo chiamare filoangioina, che era formata dal regno di Napoli, dai guelfi […]

Ruggero II degli Altavilla incoronato re nel Natale 1130

Ruggero II

Ruggero II, della dinastia normanna degli Altavilla, il 25 dicembre 1130 è solennemente incoronato nel duomo di Palermo come “1° Re di Sicilia”. Tratto dal libro di Angelo Severino “I Normanni di Hauteville da mercenari a re di Sicilia” © Il Regno di Sicilia, che originariamente comprendeva la Trinacria, la Calabria e la Puglia, iniziò […]

Bandiera siciliana, era un vessillo fantasma!

Bandiera Sicilia

Bandiera Siciliana Riproponiamo un articolo scritto su “EnnaOnLine” del 14 gennaio 2001 dal titolo “Alla ricerca del vessillo fantasma! Da un anno, per legge, la Sicilia ha la sua bandiera ma nessuno sa dove sia” di Angelo Severino © ≈ ≈ ≈ [14 gennaio 2001] – Era stata un’iniziativa parlamentare presentata dal deputato regionale Nicola […]

Musumeci ha vinto ma il Popolo Siciliano ha perso

Musumeci perde e Cancilleri vince

Nello Musumeci ha vinto ma il Popolo Siciliano ha perso l’autonomia di Angelo Severino © ≈ ≈ ≈ LA VITTORIA DI MUSUMECI Queste elezioni 2017 per il rinnovo del Parlamento Siciliano (chissà se prossimamente lo potremo chiamare ancora così) le ha vinte lo schieramento di centrodestra, capeggiato da Silvio Berlusconi, attraverso un abile meccanismo politico-elettorale […]

Vai alla barra degli strumenti